I FINANZIAMENTI - CALCOLO RATA

COME OPERIAMO

Fidicomet si propone come partner di primaria importanza per ogni azienda nell’affrontare le complesse problematiche della finanza d'impresa.

Il nostro obbiettivo primario è sostenere i nostri associati nell'ottenimento di credito bancario di qualità.

 

 

Per raggiungere questo risultato operiamo: 

  • agevolando le imprese associate nell'accesso al credito bancario
  • negoziando per le imprese associate tassi di interesse alle condizioni più favorevoli
  • orientando l’analisi di fido delle banche su criteri fondati sulla capacità di reddito dell’impresa e sulle sue potenzialità di sviluppo
  • esonerando le imprese associate dalle richieste degli istituti di credito di prestazione di specifiche garanzie reali per operazioni a breve e a medio termine
  • favorendo l’azienda nei propri rapporti bancari, attraverso lo strumento del credito a termine garantito.

 

I SETTORI FINANZIABILI

 

  • Commercio (Dettaglio - Ingrosso - Intermediari - Agenti e Rappresentanti)
  • Turismo (Ricettività e tutta la "filiera")
  • Ristorazione e Pubblici Esercizi
  • Servizi (alle imprese e alla persona)
  • Farmacie
  • Artigianato (tutti i comparti)
  • Agricoltura
  • Professionisti e Studi Associati

CALCOLA LA RATA del tuo finanziamento

PER LA PROVINCIA DI MILANO


Rivolgersi alle locali Associazioni dei Commercianti aderenti alla UNIONE del Commercio, del Turismo e dei Servizi della Provincia di Milano:

Associazione dei Commercianti di Abbiategrasso - Via Annoni 14 – Tel. 02/94.66.722-94.96.73.83 - Fax 02/94.64.011

Associazione dei Commercianti dell'Adda Milanese - Via Vanvitelli 32, Vaprio d'Adda – Tel. 02/90.94.300 Fax 02/90.94.227

Associazione dei Commercianti di Binasco - Strada Statale Giovi 8 – Tel. 02/90.55.219-90.53.468 - Fax 02/90.09.20.25

Associazione dei Commercianti di Bollate - Via degli Alpini 4 – Tel. 02/35.02.814 - 35.03.314 Fax 02/38.30.01.37

Associazione dei Commercianti di Corsico - Via della liberazione 6 – Tel. 02/44.79.582 - 44.79.742 Fax 02/45.10.01.68

Associazione dei Commercianti di Desio - Via Diaz 8 – Tel. 0362/62.45.41-2 - Fax 0362/30.23.44

Associazione dei Commercianti di Gorgonzola - Piazza S. Francesco 2 – Tel. 02/95.16.832-95.13.320 - Fax 02/95.30.17.17

Associazione dei Commercianti di Legnano - Via XX Settembre 12 – Tel. 0331/44.03.35-44.03.00 - Fax 0331/45.41.12

Associazione dei Commercianti di Magenta e Castano Primo - Via Volta 62 – Tel. 97.93.174-97.29.80.74 - Fax 02/97.29.10.33

Associazione dei Commercianti di Melegnano - Via Mazzini 2 – Tel. 02/98.35.961-98.30.768 - Fax 02/98.23.16.20

Associazione dei Commercianti di Melzo - Via Toscanini 9 – Tel. 02/95.50.084-95.71.16.54 - Fax 02/95.73.78.10

Associazione dei Commercianti di Monza - Via De Amicis 9 – Tel. 039/36.07.71 - Fax 039/32.25.48

Associazione dei Commercianti di Rho - Via XXV Aprile 6 – Tel. 02/93.01.205-93.03.480 - Fax 02/93.02.702

Associazione dei Commercianti di Seregno - Via Giovanni XXIII 3 – Tel. 0362/23.12.34-22.32.33 - Fax 0362/32.51.80

Associazione dei Commercianti di Sesto San Giovanni - Viale Marelli 5 Tel. 02/26.21.679-22.47.35.38 - Fax 02/24.00.642

Associazione dei Commercianti di Seveso - Corso Marconi 35 – Tel. 0362/50.67.24-50.16.19 - Fax 0362/55.33.56

Associazione dei Commercianti di Vimercate - L.go Pontida 3/9 – Tel. 039/68.50.839 - Fax 039/60.81.448

LIMITI DI FINANZIAMENTO

Interventi a garanzia PER FINANZIAMENTI A BREVE/MEDIO E LUNGO TERMINE:

  • Finanziamenti aziendali (chirografari/ipotecari) per INVESTIMENTI: max 120% della spesa prevista, durata coerente con la tipologia dell'operazione e con le capacità di rimborso dell'impresa
  • Finanziamenti aziendali (chirografari/ipotecari) per LIQUIDITA': max 75% del fatturato aziendale; durata max 84 mesi;
  • Finanziamenti aziendali (chirografari/ipotecari) per START-UP, con presenza di:
    1. adeguato e sostenibile piano di impresa;
    2. adeguata equity (o "mezzi propri") e/o di garanzie a latere;
  • Finanziamenti aziendali (chirografari/ipotecari) per RIEQUILIBRIO FINANZIARIO: deve sempre essere esplicitato il reale “effetto di consolidamento”, con una riduzione sensibile almeno pari al 30-40% dell’impegno finanziario corrente.

Interventi a garanzia PER AFFIDAMENTI A BREVE TERMINE (preferibilmente in combinazione con altra richiesta a M/LT):

  • Aperture di credito in conto corrente: importo massimo concedibile - di norma - pari al 10-15% del fatturato dell’impresa richiedente; nel caso di aziende in start-up l’importo massimo concedibile è fissato in euro 25.000,00.
  • Linee di Anticipazione [su fatture, castelletto s.b.f.]: importo massimo concedibile - di norma - pari al 20-30% del fatturato dell’impresa richiedente; nel caso di aziende in start-up l’importo massimo concedibile è fissato in euro 50.000,00.